Buon 2017 a tutti!!!



Vorrei chiudere l'esperienza di questo anno con questa frase:

 L'arte è come la vita, prendiamocene cura!!!

e con questo scatto della mia amica Michela Massei con cui ho condiviso l'esperienza universitaria e con cui tutt'ora condivido l'esperienza d'insegnante dopo 33 anni di conoscenza!!!!

Michela Massei, Abano Terme, 2016

Anche il 2016 si chiude con molti capolavori distrutti dalle guerre come in Siria, Iraq e medio oriente, oppure a quelli distrutti da calamità naturali come il sisma Amatrice del 24 agosto e del 30 ottobre di Norcia. Grazie all'impegno delle persone alla cura che hanno portato o porteranno alle opere danneggiate la memoria sarà salva!!! Questo è il mio augurio per il 2017 ... abbiate cura dell'arte, scrigno ricchissimo di storia, di passione, di creatività. Attraverso semplici gesti possiamo curare l'arte: così come gli angeli del fango salvarono i capolavori di Firenze danneggiati dalla piena dell'Arno, gli artisti Kntting, invece di colorare i muri della città, propongono una sorta di arredo urbano, ricoprendo oggetti o elementi della città con fili colorati, anche gli uomini dovranno prendersi cura delle loro opere cercando di coprirle quando hanno freddo ... l'arte è come un albero nasce cresce diventa grande ma ha sempre bisogno delle nostre cure!!!!!!! Grazie Michela il tuo scatto mi ha fatto pensare a tutto questo!!!!

BUON 2017 A TUTTI!!!! 




Potrebbe interessarti: http://www.padovaoggi.it/eventi/cura-della-vita-abano-19-novembre-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/PadovaOggi/199447200092925



Commenti

Post popolari in questo blog

Esercizi di prospettiva centrale!!!!

L'Arlecchino di Picasso