sabato 17 febbraio 2018

Il tradimento delle immagini

magritte


«Le immagini vanno viste quali sono, amo le immagini il cui significato è sconosciuto poiché il significato della mente stessa è sconosciuto». (R. Magritte)

L'arte è un esperienza di conoscenza della realtà, per gli artisti il disegno è lo strumento attraverso il quale si comprende un soggetto. Dopo molti secoli in cui gli artisti si sono occupati di catturare ogni dettaglio cambia tutto: Magritte riesce a separare di fatto la realtà dalla sua rappresentazione!!!! Il messaggio di Magritte è infondo abbastanza chiaro, ovvero: attenzione, rappresentazione non significa realtà, l’immagine di un oggetto non è l’oggetto stesso! Davanti a queste affermazioni e dopo aver osservato il dipinto con tanto di didascalia contestano vivacemente l'assunto dell'artista. sono 18 anni che insegno e sento riecheggiare nelle varie aule gli stessi commenti. Ma ho sfidato i miei alunni chiedendo loro di osservare una normale lampadina ad incandescenza: il suo volume, la sua forma, la sua funzione e di rappresentarla in un contesto reale e sullo stesso foglio proporre una visione surreale della stessa lampadina .............. le soluzioni che posto sono state elaborate dalle classi terze alcune veramente interessanti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
















Nessun commento:

Posta un commento

Il gesto si colora

Questo semplice esercizio mostra come il movimento possa essere rappresentato sul foglio da disegno. Gli alunni della 1A di Faella hanno i...