Nel chiuso della sala di Torre Aquila a Trento l’anno ricomincia sempre, le stagioni si avvicendano, i mesi trascorrono velocemente come immagini senza tempo create dall’artista di corte che riproduce un mondo ordinato e tranquillo, con nobili e contadini che si dedicano alle loro attività e alle loro terre. Buon ultimo “mese dell’anno” aspettando il 2014 con tutto quello che ci porterà!!!!


Dicembre 2013                                                            Patrizia Freschi

Commenti

Post popolari in questo blog

Esercizi di prospettiva centrale!!!!

L'Arlecchino di Picasso