Mind Maps sul linguaggio visivo

Nelle classi terze abbiamo iniziato a riprendere in considerazione tutti gli elementi del linguaggio visivo studiati negli anni successivi ed abbiamo anche introdotto glie elementi dell'arte che nel corso di questo anno affronteremo. Sotto la mia guida abbiamo prodotto alla lavagna una mappa concettuale molto semplice che gli studenti hanno copiato sul loro quaderno. Alla fine della lezione ho invitato gli studenti a riflettere sulla lezione e a produrre con carta da disegno e matite/pennarelli colorati la propria Mid Maps sul linguaggio visivo. Questa tecnica fa leva soprattutto sulle capacità creative personali e del gruppo classe, sulle risorse mentali, sul rapporto creato tra colori e immagini, sui processi che spontaneamente rielaborano le informazioni e che ogni volta lasciano aperta più di una chiave interpretativa. A differenza delle mappe concettuali, le mappe realizzate dagli studenti sono creative e puntano sulla capacità di stimolare la fantasia e la creatività. Ecco i primi risultati .......... la prossima volta cercherò di stimolare il gruppo classe alla realizzazione di Mind Maps sulla storia dell'arte!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Arianna


Sara

Silvia


Irene

Commenti

Post popolari in questo blog

Esercizi di prospettiva centrale!!!!

L'Arlecchino di Picasso