domenica 2 settembre 2012

Copie da Mirò ................................






Joan Mirò, Le coq, 1940, acquerelli e penne su carta cm 63,5 x 48,9, venduto il 18 giugno 2009 per 6.628.000 sterline

Nell'asta londinese di lunedì 18 giugno, tra i capolavori del comparto "arte moderna", Christie's ha presentato quest'opera di Joan Mirò (1893-1983). Si tratta di una gouache, acquerelli e penne su carta delle dimensioni di 63,5 x 48,9 centimetri. E' stata eseguita a Varengeville-sur-Mer nel febbraio del 1940. L'opera era già stata valutata 1.797.250 sterline nel 2003.

Mirò lavora con la più assoluta libertà inventiva. Nelle sue opere convivono casualità e rigore:  parte sempre dalla realtà ma attraverso la fantasia trasforma tutto in forme astratte. Nell’opera Le Coq l’artista propone un’immagine bidimensionale: il disegno è solo apparentemente infantile: segni, linee, macchie puntini sono accostati e sovrapposti in modo non casuale.

Ho proposto l'opera ai ragazzi di terza che hanno gradito la prova basata soprattutto sull'uso della linea e sulla stesura del colore. Propongo alcuni lavori svolti in classe: il primo di Emma a tecnica mista, il secondo di Cosimo a matita ed il terzo di Martina a pennarello.




Emma G. 


Cosimo M. 

Martina S.





1 commento: